La Svizzera in Mountain bike

 

Anche in Ticino, i percorsi mountain bike ufficiali, realizzati, mantenuti e promossi dalle Organizzazioni Turistiche Regionali con il supporto del Cantone, corrispondono a quelli pubblicati tramite il sito di SvizzeraMobile, dove si trovano tutti i dettagli del caso.

Questi percorsi sono numerati e segnalati sulla mappa topografica nazionale e con in caratteristici cartelli rossi e le marcature sul terreno.

I percorsi si suddividono nelle tre categorie: nazionali, regionale e locali; e nelle schede dei singoli percorsi vengono anche indicati il grado di difficoltà tecnica, l'impegno fisico necessario, le distanze e i dislivelli, così come il tipo di fondo che caratterizza il tracciato (asfalto, pavimentazione naturale e singletrail).

La segnaletica, con la sua colorazione rossa bordata di bianco, serve per seguire un determinato percorso e presenta alcune particolarità specifiche per la mountain bike. Ecco alcuni esempi:

 

 

Direzione con numero ...

(1 cifra: nazionale; 2 cifre: regionale; 3 cifre: locale)

Dritto

Con numeri di percorso

Conferma verticale

Attenzione

Tratto pericoloso

Marcatura sul terreno

Funge da conferma

Rispetto tra utenti

Essenziale per una sana convivenza

Codice di condotta per biker

Nuovo codice di condotta per biker

Grazie ad una collaborazione tra IMBA, UPI, Swiss Cycling, SvizzeraMobile, SUVA, Sentieri Svizzeri si è voluto meglio contestualizzare i consigli per praticare l’attività in sicurezza e nel rispetto del territorio, dei sentieri e degli altri utenti. Tutto ciò è molto importante per continuare a praticare la mountain bike in modo sostenibile.


NUOVO Codice mountain bike