Obiettivi strategici

 

Il Centro di competenza cantonale MTB, con il prezioso contributo della Commissione tecnica, ha tracciato e condiviso con le OTR la cosiddetta Strategia cantonale MTB 2023, quale primo strumento guida per il quadriennio in corso (2020-2023) e una proiezione su quello successivo.

L’intento è quello di conferire organicità all’azione di sviluppo delle infrastrutture cantonali legate alla pratica della mountain bike; tracciandone i criteri affinché la qualità dell’offerta cresca omogeneamente a livello cantonale. Gli obiettivi comprendono la valorizzazione dei percorsi esistenti, tramite una revisione dei tracciati (togliendo asfalto in favore di più sentieri) e una cura mirata del terreno, segnatamente per il drenaggio delle acque meteoriche, ma anche tramite una manutenzione accresciuta.

Sebbene la segmentazione della pratica della mountain bike sia piuttosto ampia, ci si concentrerà in un primo tempo sulle categorie più rappresentate nell’indirizzo dei percorsi e delle strutture di prossimità a carattere ludico e aggregativo, oggi mancanti. La percentuale degli utenti ha ormai raggiunto l’8% della popolazione e urge colmare il divario tra la domanda e l’offerta.

Anche il contesto dove vanno a situarsi i nuovi percorsi è importante, sia dal punto di vista paesaggistico e naturalistico, sia dal punto di vista dei servizi e delle strutture di accompagnamento (trasporto pubblico, assistenza, guide, ristorazione, alloggio, ecc.).  Anche a questo proposito vi è un buon margine di miglioramento.

L’obiettivo finale è quello di ottenere un’offerta di qualità, sostenibile e variegata a livello cantonale, sfruttando il potenziale e le peculiarità di ogni regione; poiché il turista, in particolare, vede il Ticino come una sola regione per la pratica della MTB.

L’attuazione della strategia passa dalle priorità nel breve periodo, dal consolidamento delle basi legali e delle procedure d’autorizzazione che ne derivano; dove ogni attore svolge la sua parte con la coordinazione e il supporto del Centro di competenza cantonale MTB.