Ticino | TI

Bignasco e sentiero Lavizzara

Escursioni guidate

T2
4 h 30 min
medio
12 km
780 m
780 m

ISCRIZIONI CHIUSE-GITA AL COMPLETO. Sentiero Lavizzara: una realtà che unisce. Da Bignasco, direzione Bignasco vecchio, si prosegue fino al sentiero Lavizzara. Passiamo dalla Presa, bel nucleo di recente ristrutturazione e costeggiamo il fiume Lavizzara che è come un canyon selvaggio. Arrivati a Menzonio, saliamo in paese per una breve sosta e visita dell’oratorio della Beata Vergine, con l’esposizione permanente di Gianfredo Camesi. Si prosegue per Margoneggia, da cui si ammira il panorama sul fondovalle e sosta per pranzo. Discesa poi su Brontallo con breve visita. Dopodiché discesa dalla mulattiera, si ritorna dal sentiero Lavizzara fino a Bignasco.

Itinerario
Bignasco (443) - Presa di dentro (563) - Menzonio (731) - Margoneggia (905) - Brontallo (740) - Presa di dentro (563) - Bignasco (443)
Itinerario sulla carta topografica
Informazioni
sentiero di montagna con qualche riale da attraversare. Come arrivare: - mezzi pubblici: bus 315 da Locarno Stazione, fermata Bignasco - auto private: posteggi nelle vicinanze della fermata del bus. Numero massimo partecipanti: 14x. Costo: fr. 10.- soci TicinoSentieri / fr. 20.- non soci TicinoSentieri.
Equipaggiamento
Scarponi da montagna o da trekking, vestiti adatti alla stagione, zaino comodo con pranzo al sacco e bibite, ev. bastoni protezioni contro la pioggia, il sole e il vento, farmacia personale (in particolare medicamenti), mascherina e disinfettante.
Ora e punto di incontro
09:15 h Bignasco, fermata bus FART
Ora e punto di partenza
09:30 h Bignasco, fermata bus FART
Rientro
15:30 h Bignasco, fermata bus FART
Accompagnatore
Fabiana Cattori Tormen, 079 251 18 59
tormen.fabiana@gmail.com
Associazione cantonale per i sentieri escursionistici
Ticino Sentieri
www.ticinosentieri.ch/
Iscrizione

torna ai risultati